palla-smallAgriturismo Marino

nastro

L’azienda agrituristica nasce dall’idea di Francesco Marino che nella metà del ‘900 acquistò da un’ antica famiglia nobiliare veneta parte dell’attuale azienda, di cui facevano parte il Casale “Palma” e la Masseria “Cipudda”. Nei successivi anni furono acquistati La Cubba con i terreni circostanti,
il nome deriva dalla presenza di un’ antica cubba araba, di cui si può ancora vedere la base; in seguito venne acquistato l’ultimo casale della proprietà detto “U Nutaru“, poiché appartenuto ad un notaio. Nei primi anni 2000 Francesco Marino con i figli nel rispetto dell’insediamento originario intraprese la ristrutturazione di tutti i casali per adibirli ad attività agrituristica.
Discendente da quattro generazioni di imprenditori amanti della “terra” la famiglia Marino continua a tramandare la tradizione agricola e dell’ospitalità siciliana.

Territorio

L’Agriturismo Marino nasce quindi da vecchi rustici restaurati
con gusto e cura per i particolari, costituenti un piccolo villaggio
rurale nel cuore di Giardini Naxos.

Prodotto

L’Azienda è estesa per 17 ettari circa, coltivati ad arancio, mandarino, satsuma, nespolo, pesco, olivo e specie subtropicali quali avocado, noce Pekan.

I fabbricati rurali, risalenti alla fine dell’700, sono posti in posizione particolarmente panoramica dalla quale si gode una splendida vista delle rocche di Taormina e Castelmola e del massiccio montuoso dell’Etna. Gli ampi spazi di cui dispone l’azienda consentono agli ospiti di trascorrere in pieno
relax e immersi nel verde e nella frescura di alberi secolari un gradevole soggiorno, avendo la possibilità di meravigliose passeggiate a piedi o in bicicletta, tra i viali della tenuta.